Cà Romano

//Cà Romano

Cà Romano

Compiendo una breve deviazione dalla provinciale 258 in direzione S. Sepolcro si raggiunge la frazione di Ca’ Romano.

Accanto alle bellezze naturali, si può ammirare in mezzo ad una radura del bosco una piccola cappella in pietra risalente al 1754, e raggiungibile dopo aver percorso un sentiero di terra battuta.

La tradizione popolare narra che gli abitanti del piccolo villaggio si dilungassero sulla scelta del luogo su cui erigere una cappella dedicata alla Madonna fino a quando, nel mese di agosto, una inaspettata e quindi miracolosa nevicata, non delimitò un rettangolo che venne interpretato come luogo prescelto dalla Madonna. Ogni pietra ha ascoltato parole ed invocazioni del passato ed è testimone delle antiche preghiere.

Dopo il recente restauro è stata inserita nel museo diffuso di Tonino Guerra. All’interno è stata collocata una formella della ceramista Muky raffigurante la Madonna della neve che spicca sulle nudità delle pareti; sulla porta di ingresso, disegnata dal maestro, è riprodotta una grande foglia, uno dei suoi ricorrenti elementi simbolici.

2018-05-19T00:12:35+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.